<img src="//marketing.net.occhiali24.it/ts/i4864072/tsc?sid=general&amp;rrf=!!HTTP_referer!!&amp;rmd=0" width="1" height="1" border="0" style="display:none;">

Occhiali da riposo e per PC

Cosa sono gli occhiali con lenti per computer

Leggere sullo schermo di un dispositivo elettronico sta diventando ormai sempre più frequente. PC, computer, televisori, smartphone e quant'altro fanno parte sia della vita quotidiana che di quella lavorativa. Ma quali sono gli effetti sulla nostra vista? 

In questa pagina parleremo di occhiali per PC e dei loro vantaggi per chi passa tante ore davanti a un computer

Ecco le 4 domande principali alle quali risponderemo, sulla base dei consigli degli ottici partner di occhiali24.it presenti in tutta Italia:

  1. Cosa sono gli occhiali per PC e gli occhiali da riposo?
  2. Quando è consigliato usare occhiali per computer?
  3. Come combattere la luce blu con lenti per PC?
  4. Consigli per la vista se lavori in ufficio

Cosa sono gli occhiali per PC e gli occhiali da riposo?

Sarebbe sbagliato considerare gli occhiali per PC dei semplici occhiali progressivi. Questo tipo di lente è infatti studiata appositamente per chi riscontra problemi a leggere di fronte ad un computer e non riesce più a distinguere in modo nitido i particolari sullo schermo. In pratica esse offrono un campo visivo potenziato perfetto per una visione ottimale da vicino e a distanze intermedie, consentendo una postura più rilassata e naturale di fronte al monitor.

Vai all'offerta per occhiali da computer e da ufficio

Le lenti da ufficio in effetti non sono altro che occhiali riposanti: mentre tu lavori di fronte al PC, i tuoi occhi si riposeranno, sani e salvi da affaticamento e stress! Queste lenti consentono infatti di avere una visione più confortevole, riducendo i problemi dovuti alla sindrome detta di Computer Vision, che si verifica quando gli occhi, sottoposti a sforzo in un ambiente chiuso e illuminato artificialmente, sono tenuti a concentrarsi su uno schermo limitato senza possibilità di spaziare nelle lunghe distanze.

computer-occhiali

Quali sono dunque i disagi più fastidiosi dovuti ad una esposizione prolungata ai monitor? Probabilmente li avrai provati magari senza ricondurli direttamente al tuo lavoro in ufficio:

  • tensione muscolare e dolori cervicali: dovuti alla postura non corretta di schiena e busto, quando, non vedendo bene i particolari dello schermo, tendi ad avvicinarti sempre più, finendo per acquisire posizioni scomode e dannose
  • secchezza oculare: causata dalla scarsa lubrificazione del bulbo oculare con conseguente aumento della produzione salina. Il sintomo più comune è senz'altro quello del bruciore, accompagnato da pizzicore e irritazione
  • difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti lontani a fine giornata: fissando per molte ore caratteri piccoli, quando la sera sei pronto per uscire e stai per salutare un collega ti sarà capitato di avere qualche difficoltà nel distinguere gli oggetti in movimento in lontananza!
  • eccessiva sensibilità alla luce: lavorando in un ambiente esposto sia all' illuminazione artificiale che alla luce emessa dal monitor a fine giornata quasi ti darà fastidio uscire in strada e ti sarà già successo di avere l'impressione che fuori ci sia troppa luce.

2. Quando è consigliato usare occhiali per computer?

occhiali-computer.jpg

Le difficoltà a veder bene ciò che appare su un computer si può manifestare a tutte le età, ma l'incidenza è sen'altro superiore dai 40 anni in su quando il cristallino comincia ad indurirsi e a perdere la sua elasticità.

È questo il momento in cui comincia a far capolino un disturbo visivo quale la presbiopia con tutta una serie di problemi nel mettere a fuoco oggetti posti nelle immediate vicinanze o a distanza intermedia.

Perché gli occhiali monofocali da vicino o le lenti progressive non sono la scelta migliore se passi molto tempo davanti a un monitor?

OCCHIALI DA LETTURA

Se la miglior soluzione a portata di mano ti sembra quella degli occhiali da lettura tieni presente che:

  • essendo lo schermo posto ad una distanza superiore rispetto a quella a cui normalmente si colloca un libro o una pagina di giornale per leggere, tenderai ad avvicinarti sempre di più al PC per ridurre lo spazio fra te e il computer

Conclusione: collo e busto dovranno abituarsi a stare per molte ore in una posizione decisamente scomoda!

OCCHIALI PROGRESSIVI

Quelle progressive sono senz'altro lenti comode per tutte le distanze, ma nel caso del lavoro d'ufficio considera che:

  • ti troverai ad utilizzare soprattutto la metà inferiore della lente, dedicata alla vista da vicino. Così facendo dovrai inclinare la testa leggermente all' indietro per sfruttare la parte giusta dell' occhiale e visualizzare immagini definite.

Conclusione: come per gli occhiali da lettura, la posizione scorretta implica sforzo e affaticamento maggiori!

I VANTAGGI DELLE LENTI PER COMPUTER

Rispetto agli altri tipi di lenti, gli occhiali riposanti per pc ti eviteranno qualsiasi problema di postura. Infatti il campo visivo è studiato considerando i movimenti degli occhi effettuati con maggior frequenza durante il lavoro di fronte al PC. La vista risulta così nitida per distanze comprese fra 50 centimetri e 4 metri.

Vai all'offerta per occhiali da computer e da ufficio

Come-evitare-la-luce-blu-degli-schermi-dispositivi-elettronici-dannosa-occhi-cover

3. Come combattere la luce blu con occhiali per PC?

L'esposizione prolungata ai monitor dei computer comporta anche un altro pericolo per la nostra vista, pericolo scongiurabile grazie all'utilizzo di un buon paio di occhiali! I dispositivi elettronici emettono infatti uno speciale tipo di luce, la cosiddetta luce blu. Ecco la definizione ripresa direttamente dai libri di fisica!

 La luce blu è la luce con la più breve lunghezza d'onda e fa parte dell'intervallo blu-ultravioletto dello spettro

La luce blu degli schermi rientra quindi a pieno fra i raggi UV ed è bene proteggere la propria vista da una esposizione eccessiva che può provocare affaticamento e stress visivo.

Il rischio maggiore è da rintracciare sen'altro nei danni che essa  può causare alla macula, la zona centrale della retina dell'occhio, maggiormente sensibile agli stimoli luminosi. Le cellule che compongono la macula non hanno la capacità di rigenerarsi e questo comporta una inevitabile degenerazione che nei casi più gravi può essere responsabile di cecità.

Ecco perchè gli  occhiali riposanti per computer possono essere utili alleati contro le minacce della luce blu! Consulta uno dei nostri ottici partner e scopri il nostro pacchetto di trattamenti. Nel caso della luce blu, ad esempio, sarà utile applicare alle lenti il trattamento Premium iBlue. Quest'ultimo altro non è che un filtro protettivo che impedisce alla luce blu di raggiungere la retina. Applicato alle lenti ha un effetto protettivo, prevenendo l'affaticamento e lo stress visivo.

Vai all'offerta per occhiali da computer e da ufficio

4. Consigli per la vista se lavori in ufficio

Se passi molte ore davanti ad un computer in ufficio, un buon occhiale da riposo può senz'altro aiutarti a non stancare troppo lavista. Ci sono però alcune buone prassi che vorremo consigliarti e che dovrebbero essere adottate indipendentemente dall'uso di speciali lenti per PC.

Ecco alcuni suggerimenti utili:
  1. Distanza minima consigliata: il monitor dovrebbe essere posizionato ad una distanza ideale di 50 cm rispetto al tuo volto. In pratica la testa dovrebbe sempre fare un leggero movimento verso il basso per leggere quello che sta scritto sullo schermo. Avere spazio fra se stessi e il PC è utile anche per acquisisre una corretta postura, evitando così dolori cervicali e quant'altro. Con la giusta distanza avrai infatti più spazio per mouse e tastiera.
  2. Schermo ad alta definizione: la qualità dello strumento di lavoro gioca un ruolo altrettanto importante. Il monitor dovrebbe essere infatti ad alta definizione con una corretta regolazione dei contrasti di luminosità. Le immagini risulteranno così più nitide e ben definite garantendo così uno sforzo minore per la tua vista. In aggiunta va detto che il computer deve essere tenuto il più possibile pulito!
  3. Illuminazione dell'ambiente: per evitare a fine giornata una eccessiva sensibilità alla luce, la condizione ottimale è quella di lavorare in un ambiente correttamente illuminato. La luce proveniente dal monitor non dovrebbe essere superiore a quella dello spazio circostante. Ad esempio, un ufficio buio e con scarsa illuminazione naturale, che fa da contrasto con la luminosità dello schermo non aiuta certo la vista!
  4. Esercizi per gli occhi: Anche durante le giornate di lavoro più pesanti è bene concedersi  un attimo di riposo, staccando gli occhi dal computer. Basteranno pochi secondi, durante i quali distogliere lo sguardo da qualsiasi tipo di schermo e concentrarsi su un punto in lontananza. È buona prassi anche sbattere più volte le palpebre e muovere il collo per sgranchire i muscoli! Una sorta di Yoga per gli occhi!
  5. Corretta alimentazione: mangiare sano e soprattutto mangiare gli alimenti giusti influisce sul benessere di tutto l' organismo, compresa la vista. Fra i frutti ideali vanno senz'altro annoverati i mirtilli grazie al loro contenuto di antiossidanti capaci di rigenerare alcuni recettori della vista. Che dire poi di camomilla, malva ed eufrasia? Esse vengono utilizzate anche in impacchi naturali per alleviare bruciore e secchezza oculare.

Se ti accorgi di avere problemi alla vista durante il lavoro, non aspettare oltre! Se i tuoi occhi non funzionano bene, potresti non riuscire a concentrarti come una volta con tante piccole disattenzioni che potrebbero a volte essere persino pericolose! Ecco perchè è bene rivolgersi ad un ottico professionista per farti consigliare al meglio. Gli occhiali da riposo con lenti per computer sono senz'altro la soluzione ideale!

Vai all'offerta per occhiali da computer e da ufficio

Lenti di qualità

Lenti di qualità

montature di design

Montature di design 

pacchetto protezione

Pacchetto protezione

La tua soddisfazione è importante per noi. Per questo applichiamo ai nostri occhiali trattamenti come l'antiriflesso, l'indurente e il Clean Coat. Scopri tutto quello che c'è da sapere sui nostri trattamenti inclusi o aggiuntivi!
  • Trattamento antiriflesso

    Trattamento antiriflesso

    La superficie lucida delle lenti riflette la luce producendo così un'effetto non poco fastidioso anche durante una semplice conversazione. Il trattamento antiriflesso aiuta a migliorare la qualità visiva perché fa penetrare meno luce attraverso le lenti, e migliora quindi le prestazioni visive. Le lenti con trattamento antiriflesso sono utili soprattutto di notte, specialmente in auto, perchè riducono l'effetto abbagliante delle luci esterne.

  • Trattamento antimbrattante

    Cleancoat

    Con il trattamento antimbrattante Clean Coat, la lente viene rivestita di uno speciale rivestimento idrorepellente (resistente all'acqua), una sorta di patina che impedisce allo sporco di accumularsi sulla superficie. In questo modo la pulizia delle lenti è meno frequente, con conseguente diminuzione dell'usura nel tempo.

  • Trattamento indurente

    Trattamento Indurente

    Grazie a questo speciale trattamento le lenti sono più resistenti e non dovrai più preoccuparti di usare in tuoi occhiali anche quando fai sport o sei in movimento. Entrambi i lati della lente sono dotati di rivestimento protettivo indurente, mentre il materiale organico (CR39), con il quale le lenti occhiali24.it sono realizzate, le rende più resistenti ai graffi.

  • Effetto Lotus

    Effetto Lotus (Super H2)

    Il rivestimento effetto Lotus è resistente all'acqua (idrorepellente) e all'olio (oliorepellente). Con questo speciale trattamento quando l'acqua si deposita sulla lente, anzichè formare tante goccioline, tende a scivolare via, portando con sè i residui di sporcizia. La pulizia della lente è assicurata.

  • iBlue

    iBlue

    Si tratta del rivestimento più moderno e anche più richiesto perchè riduce le onde di luce a breve distanza emesse dai dispositivi digitali e dai tubi al neon. Tale luce è molto dannosa per la retina. Il rivestimento iBlue tra l'altro ha un effetto positivo sul bioritmo, regolando i cicli del sonno e della veglia alterati dalla luce azzurra.

Per un paio di occhiali di qualità fino ad oggi dovevi pagare cifre importanti. Ma noi diciamo: "Non con noi!"
Scopri le nostre offerte e incontra l'ottico
esame della vista

Non dimenticare l'esame della vista!

Prima di ordinare un paio di occhiali elegante e personalizzato, assurati un esame della vista approfondito!

 


I tuoi occhiali in 3 passaggi:
calendario

Prenota in semplici passi tramite il Servizio Clienti

1. Scegli gli occhiali adatti a te, trova l'ottico partner più vicino e prenota il tuo esame della vista senza impegno. Potrai fissare un appuntamento tramite il nostro Servizio Clienti.

esame della vista

Fatti consigliare dall'ottico più vicino

2.  Assicurati una consulenza professionale presso i nostri ottici partner. Ti consiglieranno nella scelta delle lenti e della montatura, basandosi sui paramentri della tua vista.

occhiali da vista

I tuoi occhiali sono pronti! Ritirali dall'ottico

3. Quando gli occhiali saranno pronti, verrai informato subito, così da poterli ritirare presso l'ottico. Per qualsiasi problema successivo all'acquisto, l'ottico sarà il tuo primo punto di riferimento.